IL BACKUP AIUTA!!!

26
Mag
2017
26.05.2017 antelma News

In informatica con il termine backup si indica la replicazione su un qualunque supporto di memorizzazione di materiale informativo archiviato nella memoria di massa dei computer, al fine di prevenire la perdita definitiva dei dati in caso di eventi anomali. I sistemi di backup sono in grado di ricostruire interamente un sistema informatico semplicemente con il ripristino dei dati.

Alcune delle principali funzionalità che un programmadi backup deve fornire, sono:

  • Copia immagine di un disco rigido cioè la cosiddetta clonazione;
  • Copia immagine di una partizioneo di un volume, in particolare del volume di avvio/sistema o dell’eventuale partizione di ripristino o dei punti di ripristino;
  • Copia selettiva di directory e singoli file;
  • Copia delle cartelle degli utenti (del sistema operativo o dell’applicazione), delle cartelle di sistema o dei driver;
  • Criteri di selezione per la ricerca dei contenuti salvati e per la scelta di quelli che devono essere oggetto di backup (per data, tipo di file, autore della modifica);
  • Compressione dei contenuti per ridurre la memoria richiesta per la copia;
  • Verifica di integrità (ovvero il controllo che il contenuto del backup sia privo di errori) e di completezza (cioè che tutto il materiale selezionato sia poi stato effettivamente processato).
  • Sicurezza: protezione dei dati copiati attraverso password e crittografia;
  • Schedulazione: piano programmato del backup (frequenza, ora di avvio, tipologia, selezione da includere, supporto, ecc.);
  • Esposizione dei risultati ovvero la notifica dell’esito dell’operazione attraverso un file di log, sintetico o completo, leggibile anche via e-mail.

I programmi di backup di livello medio/avanzato consentono anche il backup di database (ad esempio quelli dei sistemi gestionali ad uso aziendale), server virtuali, posta elettronica e altro. Quelli di livello professionale ovvero dedicati per reti aziendali allargano le funzioni al backup di elementi del dominio(utenti, gruppi, policy, risorse), immagini dei client e dei server e molte altre.